Vicario: “Un onore aver fatto parte della famiglia dell’Empoli”

Vicario: “Un onore aver fatto parte della famiglia dell’Empoli”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
giovedì 19 maggio 2022, 14:30I Rossoblù in prestito
di Paola Pascalis

Il portiere dell'Empoli Guglielmo Vicario ha parlato in occasione del ritiro del premio Leone D'Argento, Premio della Critica Antonio Bassi. Il numero 1 friulano, che probabilmente non sarà riscattato, come dimostrano le sue parole, tornerà a Cagliari, in attesa di decidere il suo futuro. Queste le sue parole riprese da TMW: "Per me è un onore far parte della famiglia Empoli, mi resterà per sempre dentro. Mi auguro di aver dato tanto ai miei compagni, come loro hanno fatto con me e ringrazio tutti. Questo per me è un premio molto importante. Esordio difficile con la Lazio? Ho cercato sempre di credere nel lavoro, poi i passi falsi e gli incidenti di lavoro sono fatti per essere superasti con l'impegno e la dedizione. La cosa più importante per me è il risultato globale, quello che abbiamo raggiunto tutti insieme poi le parate e gli aspetti personali me li porto dentro. Il fotogramma della stagione che mi è rimasto più impresso? Fortunatamente ce ne sono stati diversi. Mi porto l'abbraccio di tutta la squadra sotto il settore ospiti di Torino, contro la Juve. La vittoria a Napoli e quella stupenda per come è maturata nel derby contro la Fiorentina e quella emozionante in casa con il Napoli".