Masu (Videolina): “Cagliari, destino legato alle altre gare”

Masu (Videolina): “Cagliari, destino legato alle altre gare”TUTTOmercatoWEB.com
sabato 14 maggio 2022, 15:30News
di Paola Pascalis

Il giornalista Alberto Masu, nel consueto servizio al TG di Videolina, ha presentato la gara di domani tra Cagliari e Inter. Queste le sue parole sintetizzate da TuttoCagliari.net: "Cagliari-Inter, ma non solo: la salvezza dei rossoblù si gioca su più tavoli, in una giornata che può regalare le prime sentenze. Si parte oggi alle 15 con Empoli-Salernitana e, a seguire, Udinese-Spezia e Roma-Venezia, con i lagunari, prossimi avversari della squadra di Agostini, che potrebbero essere i primi retrocessi. I rossoblù sanno di dipendere anche dagli altri, ma intanto domani notte servirà l'impresa contro l'Inter che lotta per lo scudetto e il cagliaritano Barella che, comunque vada, avrà una metà del cuore infranto, come e più di un anno fa, quando segnò quasi tra le lacrime. Agostini pensa a confermare gli undici iniziali dell'Arechi, mentre la Domus, 14 mila biglietti già venduti, si colorerà di rossoblù per spingere un Cagliari che trema. Appena 29 punti in 36 gare: negli ultimi 20 anni solo 2 volte era terzultimo a due gare dalla fine, arrivato sotto quota 30 e non si è mai salvato". "Meglio non pensarci - ha aggiunto Masu - e provare a fermare la corazzata del torneo, vincitrice della Coppa Italia e ancora in corsa con i cugini del Milan per confermare il tricolore sul petto. L'ultimo successo del Cagliari è datato 1 marzo 2019 con un gol da urlo di Pavoletti che domani ci riproverà per continuare a sperare nella salvezza".