Staffetta Semplici-Mazzarri, la reazione dei tifosi rossoblu

Staffetta Semplici-Mazzarri, la reazione dei tifosi rossobluTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 14 settembre 2021, 20:45News
di Vittorio Arba

Piovono pareri negativi da parte dei tifosi rossoblu sulle due notizie del giorno in casa Cagliari, ovvero l'esonero dopo sole tre giornate di Leonardo Semplici e l'arrivo sempre più vicino di Walter Mazzarri in Sardegna. Questi, alcuni tra i commenti apparsi sulla nostra pagina Facebook in reazione alla notizia: ""Incredibile non c'è riconoscenza.  Dopo appena tre giornate, ci deve essere qualcosa che noi non sappiamo", "Ennesimo cambio allenatore per problemi nello spogliatoio? Basta! Farei un epurazione di senatori perché non si può rimanere sempre in scacco di giocatori che ogni tanto decidono per conto del presidente. Io sto con Semplici", "Sta continuando a sbagliare dopo il mercato che ha fatto lui e non il ds... Perché ha condizionato il mercato e il lavoro di direttore sportivo e tecnico...comunque Semplici merita di continuare visto che ha tenuto Di Francesco a lungo e sopratutto con le alternative che circolano poi...". Insomma, pareri contrari nella stragrande maggioranza dei tifosi rossoblu. Stessa cosa per quanto riguarda l'arrivo di Mazzarri: ""Se dovesse arrivare Mazzarri, sarebbe l'ennesima dimostrazione che Giulini non conosce nulla della storia calcistica del Cagliari..perché se solo la conoscesse non avrebbe mai contattato un personaggio che nell'arco della sua carriera non si è privato di criticare e non solo la nostra maglia e la nostra terra", "Mazzarri non l avrei preso manco se era l ultimo sulla piazza...è dai tempi della reggina che non è più abituato a posizioni così basse di classifica e il.problema non sta neanche nell allenatore..questa è una squadra che non può presentarsi con deiola titolare a centrocampo...si è indebolita anche in difesa e manca di ruoli fondamentali...speriamo che qualcuno di quelli rientrati tipo farias alzi il rendimento perché Joao Pedro da solo non può risolvere tutto ".