Vittorio Sanna: “Vicini a Liverani e ai suoi figli. Oggi tutti insieme piangiamo Federica”

Vittorio Sanna: “Vicini a Liverani e ai suoi figli. Oggi tutti insieme piangiamo Federica”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 21 settembre 2022, 16:00News
di Paola Pascalis

Vittorio Sanna ha voluto dedicare parole di vicinanza in lingua sarda a Fabio Liverani ai microfoni di Radio Super Sound. Di seguito quanto sintetizzato e tradotto da TuttoCagliari.net: "Il pallone si ferma quando gli uomini si trovano faccia a faccia con i dolori della vita. Quello che ha perso ieri Liverani non è una partita a pallone, ha perso la mamma dei suoi figli, quella che è stata sua moglie. Quando si affrontano questi dolori non ci sono più vittorie o sconfitte, partite giocate bene o male, giocatori sbagliati o giusti: ci sono solo uomini che devono essere capiti. Anche noi siamo vicini a Liverani per la perdita di Federica, siamo vicini ai figli Mattia e Lucrezia. A palla ferma siamo tutti insieme, zitti, abbracciati. Perché il pallone ci mette uno affianco all'altro, ci fa litigare e arrabbiare, ci porta gioie e delusioni, ma ce li fa vivere insieme. E oggi, insieme, piangiamo Federica. Per parlare di calcio avremo tempo, se Dio vuole: perché nella vita non siamo mai sicuri".