Zenga: "Pareggio meritato, Carboni stia più attento"

18.07.2020 23:01 di Vittorio Arba   Vedi letture
© foto di Image Sport
Zenga: "Pareggio meritato, Carboni stia più attento"

Il tecnico del Cagliari, Walter Zenga, analizza così il pareggio col Sassuolo: “Il Sassuolo ci ha messo in difficoltà col suo possesso palla, ma Cragno non ha dovuto compiere una sola parata, contro una squadra che viene da vittorie in serie e aveva segnato tre gol a tutti gli avversari. 

Forse nel primo tempo siamo stati troppo bassi, passivi, abbiamo fatto fatica a ripartire. Dopo l'espulsione c'è stata una reazione, i ragazzi sono stati bravi ad andarsi a prendere un pareggio meritato”.

Sulla reazione avuta nella ripresa: ""Abbiamo giocato in dieci contro undici con un esordiente, Ladinetti, davanti alla difesa. La squadra ha fornito una prova di grande intensità e umiltà: con un pizzico in più di gamba avremmo potuto fare qualcosa di più. Anche contro l'Atalanta siamo rimasti in partita, nonostante l'inferiorità numerica, segno di personalità e attenzione. Dopo il lockdown, abbiamo ottenuto 10 punti: non sono pochi”.

Infine, Zenga commenta la seconda espulsione in A, di Carboni: "Ha dimostrato di poter stare in Serie A ma deve migliorare: nell'episodio del primo giallo, ad esempio, doveva essere più attento”