Cagliari, Capozucca zittisce le Streghe: "Il rigore non esiste. Bravo Doveri. All'andata..."

Cagliari, Capozucca zittisce le Streghe: "Il rigore non esiste. Bravo Doveri. All'andata..."
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 10 maggio 2021, 14:45Primo piano
di Redazione Tuttocagliari

il direttore sportivo del Cagliari Stefano Capozucca interviene sulle polemiche divampate a seguito della sfida del Vigorito, contrassegnata dal rigore dato e poi non concesso in seguito a ricorso al Var. Il dirigente rossoblù è chiaro ai microni dell'Ansa: "Il rigore non esiste perché Asamoah ha il piede piantato a terra e Viola va a cercare il contatto trascinando vistosamente la gamba - spiega Capozucca -. Mi dispiace che non si sottolinei abbastanza che il Cagliari sul campo ha conquistato 13 punti su 15 nelle ultime 5 partite e che a Benevento ha fatto una partita intelligente e non ha rubato nulla. All'andata al Cagliari fu annullato un gol pare per un lievissimo contatto di Pavoletti su Montipò. Abbattista la vide purtroppo così e abbiamo perso 1-2. Gli episodi possono girare in una stagione, ma lo voglio ribadire, il presunto rigore di ieri era inesistente. Bravo Doveri a tornare su una decisione che, a occhio nudo ci poteva stare, ma che rivista dal Var era chiaramente viziata da un tentativo di trovare un contatto in area di rigore", conclude Capozucca all'Ansa.