Cagliari-Lazio, le pagelle: bene Alves e Ionita

 di Federico Paparusso  articolo letto 3584 volte
© foto di Federico De Luca
Cagliari-Lazio, le pagelle: bene Alves e Ionita

Rafael 6,5 Si fa trovare sempre pronto ogni volta che viene chiamato in causa. Salva il risultato prima su Immobile e poi su Felipe Anderson. 

Isla 6 Non si vede molto in avanti ma è davvero bravo nel sbarrare le strade agli avversari.

Pisacane 6 Schierato anche quest’oggi da centrale se la cava abbastanza bene, chiudendo gli spazi alle punte ospiti

Bruno Alves 7 Come al solito tutti i contrasti aerei sono suoi. Presente ovunque. Partita perfetta.

Murru 6 Discreta prova per il terzino dell’under 21. Bene sia in fase di copertura che in quella offensiva. Chiude con la fascia di capitano al braccio.

Dessena S.V Pronti, via e dopo soli dieci minuti è costretto a lasciare il campo per infortunio. 

Tachtsidis 6 Nel primo tempo sbaglia un’infinità di palloni. Meglio nella ripresa, quando pennella alcuni lanci davvero pregevoli per i suoi compagni.

Padoin 5,5 Prestazione un po' sottotono. A dieci minuti dalla fine ha la palla dei tre punti ma la spreca malamente. 

Ionita 6,5 Costantemente nel vivo della manovra, da filo da torcere a qualunque avversario abbia davanti. Bene sia in fase d’interdizione che in quella di spinta.

Faragò 6 Porta a casa la sufficienza. Ha voglia di metttersi in mostra ma a volte manca di cattiveria.

Joao Pedro 5,5 Prestazione al di sotto degli standard. Molto spesso fuori dagli schemi di gioco, si fa vedere col contagocce.

Sau 6 Lavoro di grande sacrificio per l’attaccante rossoblù. Fa reparto praticamente da solo ed è costretto a fare a sportellate con tutti. Non viene ben servito dai suoi compagni, che a volte lo lasciano a predicare nel deserto.

Farias 5,5 Entra con tanta voglia di fare ma si perde sempre negli ultimi quindici metri. Si divora un gol ciccando il pallone di testa pronto a essere depositato in rete.