Conferenza al Forte Village, il live

Dal nostro inviato Giancarlo Cornacchia
 di Giancarlo Cornacchia Twitter:   articolo letto 5438 volte
Conferenza al Forte Village, il live

Oggi nell'accogliente location del Forte Village ci sarà la conferenza di presentazione del nuovo direttore sportivo del Cagliari, Giovanni Rossi. Non solo: sara' presente Massimo Rastelli, fresco di rinnovo contrattuale fino al 2019. La Redazione di Tuttocagliari.net sarà presente con il nostro inviato Giancarlo Cornacchia per raccontarvi rigorosamente LIVE tutto ciò che caratterizzerà questa importante circostanza. 

Massimo Rastelli: "Borriello? È un punto fermo del mio Cagliari e spero continui ad esserlo, mentre per Farias deve trovare continuità per cui vedremo come procedere. Sono felicissimo per il rinnovo, sapete bene tutto ciò che la Sardegna mi ha dato. Ho conosciuto bene il tifoso sardo. Ora verrà il difficile, ovvero confermarsi. Oggi aprirò un profilo Twitter perché voglio confrontarmi con tutti e vorrei stare più vicino alla gente. Il modulo? Aspettatevi il Cagliari della seconda parte del campionato, un Cagliari camaleontico, che scende in campo per la vittoria"

Giovanni Rossi: "Mi ha colpito la storia, i valori di questa terra, cose che mi hanno convinto ad abbracciare la nuova avventura. Credo nel lavoro dei giovani e che debbano giocare, cercheremo di lavorare per migliorare tutto ciò. Ho chiesto di poter anzitutto parlare con il mister per conoscere il suo credo, il suo lavoro e da li siamo partiti. Dobbiamo portare il Cagliari ad essere una società ambita, con un senso di appartenenza importante. Il reparto offensivo del Cagliari ha una base forte ed è poco migliorabile, del resto lo scorso anno ha realizzato 55 goal. Alves? Dovremo individuare un profilo simile al suo, ovvero grande esperienza e carattere vincente. Cragno? È uno dei giovani in prospettiva ed ha tutte le carte in regola per giocare in serie A. Sarà compito del mister valutare". 

Prende la parola per primo il presidente Tommaso Giulini: "Grazie per essere venuti. Diamo il benvenuto al nuovo ds Giovanni Rossi e salutiamo il rinnovo contrattuale del mister Rastelli. Siamo lieti che entrambi abbiano voluto fortemente il legame con il Cagliari. Era mio desiderio che entrambi si conoscessero per consolidare il rapporto. Un grazie particolare al Sassuolo che ha compreso la situazione. Il nostro obiettivo principale rimane lo stadio, per il resto vogliamo consolidare la categoria anche per il prossimo anno, possibilmente stando intorno alla decima posizione. Lo Stadio? Abbiamo terminato di smontare la curva Sud ed ora verrà rimontato.  Il prato verrà posato a luglio perché avrà poi necessità di un mese per riposare, poi passeremo agli impianti vari. Per quanto concerne la coppa Italia chiederemo di giocare in casa della squadra con la quale verremo sorteggiati. La data per la prima gara casalinga vorremmo fosse il 27 di agosto, al massimo il 10 settembre. La questione Fluorsid preferirei evitare per rispetto di coloro che stanno portando avanti le indagini. Ci sono stati dei provvedimenti ed ora attendiamo gli sviluppi. Cessioni? Vorrei tenere tutti perché da Melchiorri, a Barella, a Pisacane e i brasiliani sono stati protagonisti di una stagione importante e meravigliosa, poi non possiamo prevedere nulla. Il Cagliari ha una strategia precisa, non vogliamo lavorare per gli altri. Abbiamo la possibilità di lavorare con i nostri giovani senza doverli rispedire al mittente, perciò cercheremo di avere uno, massimo due prestiti da altre società".

ore 12.10 Arrivano ii tre protagonisti della conferenza 

Ore 11.45 Benvenuti! Siamo in attesa dei protagonisti della conferenza