La Gazzetta dello Sport - Zola: "Barella è stato a un passo dal Chelsea"

01.05.2019 13:31 di Luca Pes   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La Gazzetta dello Sport - Zola: "Barella è stato a un passo dal Chelsea"

Gianfranco Zola, ex rossoblù ed ora secondo di Sarri al Chelsea, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

Un'intervista che spazia dalla sfida tra Napoli e Cagliari, due squadre in cui ha militato, fino a Nicolò Barella, al centro del mercato nazionale e non solo...

LA PARTITA DEL SAN PAOLO. “Napoli-Cagliari? Una stretta al cuore. In casa il Napoli va forte. Il Cagliari, che alla Sardegna Arena marcia alla pari con le prime della A, fuori fa fatica. Mi aspetto un Napoli che, pur blindato il posto Champions, parte avvantaggiato e vorrà fare risultato. Ma il Cagliari, dopo il k.o. di Roma, mostrerà i denti. Fossi in Ancelotti non mi fiderei”.

ALESSIO CRAGNO. “L’ho allenato a Cagliari. Grande reattività, tra i pali quasi insuperabile. Ragazzo solare con una forza interiore, simile a Gigi Buffon, e un entusiasmo nel fare tutto”.

NICOLÒ BARELLA. “L’ho fatto esordire a Parma in Coppa Italia. A 17 anni aveva i mezzi e la personalità del grande calciatore. Ma per giocare in una grande deve crescere. La predisposizione non gli manca. Quanto è stato vicino al Chelsea? Tanto. È forte ed è sempre piaciuto a Sarri, poi l'affare è saltato”.