Allegri e Inzaghi, destini incrociati: in quota entrambi rischiano l’esonero

Allegri e Inzaghi, destini incrociati: in quota entrambi rischiano l’esoneroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 settembre 2022, 10:45Altre notizie
di Redazione TuttoCagliari

Le partite dell’Inter contro l’Udinese e della Juventus in casa del Monza, ultima in classifica, dovevano essere l’occasione di riscatto per Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri. Invece entrambi i tecnici hanno fallito l’appuntamento con i tre punti, rimediando due sconfitte che complicano il cammino delle due formazioni in Serie A e soprattutto mettono a rischio il loro futuro in panchina. Per gli esperti di Sisal, riporta Agipronews, entrambi gli allenatori rischiano il posto, con l’addio di Massimiliano Allegri offerto a 2,25 mentre sale a 2,75 l’allontanamento prematuro di Simone Inzaghi, reduce dalla terza sconfitta consecutiva lontano da San Siro, sempre con tre gol subiti. Ora, durante la prima pausa per le nazionali, Allegri e Inzaghi dovranno far quadrato per non rischiare di compromettere un’intera stagione e soprattutto salvare una panchina che sembrava salda all’inizio dell’estate. CC/Agipro