Marin, nuova occasione da trequartista?

Marin, nuova occasione da trequartista?
sabato 23 ottobre 2021, 23:15Approfondimenti
di Giancarlo Cornacchia

Dopo l'esperimento visto nella gara contro la Sampdoria, il tecnico Mazzarri potrebbe schierare nuovamente Razvan Marin nell'inedita posizione di raccordo tra centrocampo ed attacco. Una sorta di 4-3-1-2 con Nandez e Deiola a protezione della cabina di regia affidata a Strootman, con la posizione del rumeno che abndrebbe a fare da "guastatore" sulla fonte di gioco avversaria, coadiuvo nella manovra e nel recupero palla, e, dulcis in fundo, riferimento per i due attaccanti in occasione di azioni in verticale. Il buon Razvan non è nuovo a questa soluzione, avendola già testata nella sua nazionale, e dopo i discreti risultati della scorsa domenica, ecco che le possibilità di una conferma non sono da sottovalutare.