Pecchia: "Serie B bel campionato con tanti giovani"

Pecchia: "Serie B bel campionato con tanti giovani"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 23 settembre 2022, 21:15Avversari
di Vittorio Arba

Fabio Pecchia, tecnico del Parma, è intervenuto al Festival dello Sport di Trento, dove ha parlato del campionato cadetto. Queste le sue parole, riportate dal sito ufficiale dei ducali:  "Un campionato che è bello per chi lo vede da fuori, per chi c’è dentro, è imprevedibile e rende tutto molto più complicato. L’ambizione personale non è quella di voler vivere in Serie B, ma di competere e allenare in Serie A. I giovani? A prescindere dalla categoria, devono giocare, soprattutto se sono forti. La scelta a Cremona era condivisa con il Club con giovani che non erano di proprietà. Con il lavoro sui giovani bisogna avere pazienza, qualcuno lo definisce coraggio, per me invece va creato un metodo per un ambiente giusto dove i giovani possano esprimersi. Dal mio punto di vista personale è gratificante lavorare con i giovani, per permettergli di esprimere il loro potenziale. Questo concetto non deve appartenere solo alla Serie B ma bisogna avere più coraggio anche in Serie A. Perché quello che succede fuori dai confini italiani è totalmente diverso. Le mie esperienze internazionali io le definisco come una proficua contaminazione, il calcio rappresenta la cultura. Vale sia per il calcio in Spagna o per il calcio in Giappone. Ciò che lo rende diverso sono i dettagli delle strutture e dei campi in cui si gioca, questo serve per rendere ancora più appetibile il prodotto da esportare".