L'ex rossoblù Nainggolan: "So che sono un esempio per i miei figli"

L'ex rossoblù Nainggolan: "So che sono un esempio per i miei figli"
giovedì 9 settembre 2021, 15:45Ex rossoblù
di Martina Musu

L'ex calciatore rossoblù, il belga Radja Nainggolan, ieri ha strappato un sorriso ai bambini ricoverati all'ospedale pediatrico Koningin Paola di Anversa. Il centrocampista, è stato uno dei tanti protagonisti di questa finestra di calciomercato estiva e, dopo aver affermato di essersi sentito tradito dal Cagliari, ha deciso di ripartire dalla sua terra natale. Infatti, il belga, ha deciso di ripartire dall'Anversa. Nella giornata di ieri, in occasione della visita ai bambini, nella quale ha consegnato dei giocattoli, i giornalisti sono tornati sul discorso relativo alla patente. Ecco quanto affermato da Nainggolan: "La patente? Una seccatura! Quello che è stato è stato, mi assicurerò che non accada di nuovo in futuro. Ma non mi interessa cosa ne pensa il mondo esterno, davvero, mi limito a scrollare le spalle. So che sono un esempio per i miei figli. Ne abbiamo discusso in famiglia degli errori che ho commesso. E pagherò per questo. Ma solo perché commetto errori come persona non significa che io sia un cattivo padre".