D’Aversa: “Nel rigore assegnato al Cagliari, si notano la ‘furbizia’ e l’esperienza di Lapadula”

D’Aversa: “Nel rigore assegnato al Cagliari, si notano la ‘furbizia’ e l’esperienza di Lapadula”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 29 novembre 2022, 18:45Interviste
di Paola Pascalis

L’ex allenatore di Sampdoria e Parma, Roberto D’Aversa è intervenuto alla trasmissione 'Bordocampo Serie B', in onda Teleuniverso, parlando anche del rigore dato al Cagliari nel match contro il Frosinone. Di seguito le sue parole riprese da TuttoFrosinone.com: "Nel caso del calcio di rigore assegnato al Cagliari, si può notare la “furbizia” e l’esperienza di Lapadula. L’arbitro era vicino alla posizione dove è avvenuto il contatto. Probabilmente, se la palla fosse arrivata esattamente su Mazzitelli e Lapadula, si sarebbe anche potuto non fischiare il calcio di rigore. Ma, nel caso che si è verificato, il direttore di gara non ha potuto far diversamente dall’assegnare il rigore. Oggi, di questi tipi di contatti se ne vedono diversi in area di rigore. Quella di domenica comunque, è stata una giornata un po' particolare per gli arbitri, non solo a Frosinone ma anche in altri campi".