L'attesa, l'offerta al ribasso, l'addio in estate. Cagliari-Samp e il dente avvelenato di Keita Balde

L'attesa, l'offerta al ribasso, l'addio in estate. Cagliari-Samp e il dente avvelenato di Keita BaldeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Paparusso
lunedì 11 ottobre 2021, 21:00News
di Vittorio Arba
fonte TMW

Mazzarri ha il dubbio di chi, tra l'ex Keita Balde e Pavoletti, affiancare a Joao Pedro in vista della prossima sfida tra il suo Cagliari e la Sampdoria. In questo senso - sottolinea Il Secolo XIX - il senegalese in campo potrebbe mettere pure il suo dente avvelenato.

Un passo indietro
Come noto si è allenato tutta l'estate a Genova, dopo la rescissione col Monaco, in attesa che la Samp e Ferrero gli proponessero un nuovo contratto. Il contatto poi c'è stato ma l'offerta al ribasso del presidente blucerchiato, che puntava tutto su un fisso più basso e bonus legati ai gol e alle prestazioni, è stata rispedita al mittente. Poi l'inserimento dei sardi di Giulini - conclude Il Secolo XIX - che gli ha garantito la cifra richiesta, lo ha fatto sbarcare a Cagliari. Ferrero c'è rimasto male, confidava di convincerlo. Ma pure il senegalese smania dalla voglia di dimostrare che Corte Lambruschini ha sbagliato a non accontentarlo.