Masu - Videolina: “Nandez vuole firmare il miracolo, per poi partire per altri lidi”

Masu - Videolina: “Nandez vuole firmare il miracolo, per poi partire per altri lidi”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 21 maggio 2022, 15:30News
di Paola Pascalis

Alberto Masu, giornalista di Videolina, ha presentato al TG la gara di domani tra Cagliari e Venezia, nell'ultimo turno di campionato nel quale i rossoblù, non più padroni del proprio destino, si giocano l'intera stagione. Queste le sue parole sintetizzate da TuttoCagliari.net: "Una settimana di calcoli di ragionamenti e di pensieri molto spesso cattivi, perché a 90 minuti dalla fine il Cagliari non ha il destino, leggasi salvezza, nelle sue mani. l rossoblù giocheranno domani sera a Venezia, ma dovranno sperare anche che l'Udinese fermi la corsa della Salernitana che, dopo una vita ad inseguire, ha scoperto il fiato corto di chi viene inseguito. I campani partono da 2 punti di vantaggio che non è poco: Agostini però ha ordinato ai suoi di pensare solo a battere il Venezia. Tutti i presenti, tranne Goldaniga, messo ko dalla solita caviglia . C'è anche Nandez, grande desaparecido del 2022, che vuole mettere la sua firma sul miracolo e poi dopo due anni di tira e molla, lasciare la Sardegna per altri lidi. Ma oggi non c'è passato e non c'è futuro, c'è solo il presente. Il Venezia retrocesso non vede l'ora di chiudere una stagione iniziate con le fanfare e chiusa largamente in anticipo. I lagunari erano una delle sorprese del girone di andata, chiuso con 6 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, per poi impantanarsi nel ritorno, con appena 9 punti conquistati in 18 gare. Il tecnico Soncin, anche lui come Agostini chiamato dalla Primavera, lascerà fuori diversi giocatori a iniziare dal bomber Henry, in partenza. In casa Cagliari, invece, si cercano gli 11 giusti per aggredire subito la partita e portarla dalla propria parte, per poi magari sperare in buona notizia da Salerno. Ma la vittoria è anche una questione di onore comunque vada anche per non avere rimpianti  poi domani notte il futuro sarà svelato".