esclusiva tc

Valentini: "Cagliari, ecco che tipo di stagione mi aspetto. Su acquisti e cessioni..."

ESCLUSIVA TC - Valentini: "Cagliari, ecco che tipo di stagione mi aspetto. Su acquisti e cessioni..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 giugno 2022, 13:30Primo piano
di Luca Cavallero

Riguardo all'attualità in chiave Cagliari, la redazione di TuttoCagliari.Net ha intervistato in esclusiva Mauro Valentini, ex calciatore del club sardo.

Come commenti l'eventualità di una permanenza di Pavoletti?

"Pavoletti è un attaccante valido. In caso di permanenza in Sardegna, la notizia non può che essere positiva per il Cagliari".

Come giudichi il centrocampo dei sardi?

"Un innesto potrebbe servire. Però, c'è anche da dire che, a mio avviso, bisogna aspettarsi una stagione completamente diversa rispetto alla scorsa".

La Serie B è un campionato eccessivamente livellato, per la quale il Cagliari dovrebbe nutrire eventuali timori?

"No, a mio avviso il campionato di Serie B è certamente di ottimo livello, ma il Cagliari non deve avere nulla da temere".

Un consiglio che ti sentiresti di dare a Brunori, che pare - nelle ultime ore - preferire il Palermo?

"Io ai giovani Cagliari mi sento di consigliarla sempre. Piazza calda, ambiente perfetto per qualsiasi giovane, al fine di crescere e maturare".

Cosa ne pensi di Liverani?

"Allenatore di grande valore, come ha dimostrato nel corso di tutta la sua carriera. Secondo me, Cagliari è perfetta per lui e viceversa".

Qual è il tuo punto di vista rispetto alle ormai certe uscite di Ounas e Joao Pedro?

"Spiace davvero molto. Però, con la retrocessione, era inevitabile che - prima o poi - qualcuno andasse via".

Qual è il tuo punto di vista su Radunovic? E' pronto a raccogliere degnamente l'eredità di Cragno?

"A mio avviso sì. Cragno, prima o poi, sarebbe dovuto andare via. Secondo me si "contenderà" il posto con Vigorito".