Gazzetta - Luvumbo: "Tutto è cominciato a Palanca. Tante big su di me, ma scelsi il Cagliari perchè..."

Gazzetta - Luvumbo: "Tutto è cominciato a Palanca. Tante big su di me, ma scelsi il Cagliari perchè..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Di Leonardo
sabato 3 dicembre 2022, 09:30Primo piano
di Redazione TuttoCagliari

Nella sua lunga intervista concessa a Roberto Pinna per La Gazzetta dello Sport, Zito Luvumbo ha parlato dei suoi primi passi nel mondo del calcio: "Come è cominciato tutto? In strada. Vivevo a Palanca (quartiere nella periferia di Luanda che deve il suo nome alle antilopi, ndr) insieme con mio padre. Eravamo solo noi due e lui faceva tanti sacrifici a lavoro. Io restavo da solo con i vicini tutto il giorno e i bambini più grandi mi chiamavano per giocare. Il calcio era la via di fuga per tutti. Nel quartiere c’era una squadra, il Guelson, e io andavo sempre a guardare gli allenamenti, un giorno avevano bisogno di qualche giocatore in più e mi chiesero di provare con loro e da lì iniziòtutto.Mipermiserodi andare a scuola, aiutavano economicamente mio padre e con il tempo di diventare professionista. Poi la Coppa d’Africa e il Mondiale Under 17 nel 2019 e l’interesse di tante squadre europee? Mi hanno detto che c’erano tanti club importanti interessati, come il Manchester United. Ma il Cagliari dai primi contatti fino alla firma nel 2020 mi ha presentato un solido progetto di crescita. Non solo come calciatore, ma anche con lo studio per farmi maturare come persona".