IL CAGLIARI RESTA "IMMOBILE" ALL'OLIMPICO: LAZIO DI MISURA

IL CAGLIARI RESTA "IMMOBILE" ALL'OLIMPICO: LAZIO DI MISURATUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 7 febbraio 2021, 22:29Primo piano
di Vittorio Arba

Ennesimo ko per il Cagliari, che capitola di misura all'Olimpico.

I rossoblu cadono nel posticipo della 21^ giornata contro la Lazio: decisivo Immobile al 61'.

Di Francesco lancia subito dal 1' Rugani e torna alla difesa a tre con l'ex Juve, Godin ed il redivivo Walukiewicz, mentre Pavoletti vince il ballottaggio con Simeone e si piazza al centro dell'attacco.

Cagliari che punta più a coprirsi che ad offendere, riuscendo ad imbrigliare la Lazio nei primi 45': la prima conclusione degna di nota è quella Luis Alberto al 28', Cragno è attento sulla conclusione rasoterra dello spagnolo. Al 37' ci prova Immobile al volo, ancora Cragno blinda la porta e mantiene la porta inviolata all'intervallo.

In avvio di ripresa,  Di Francesco perde Lykogiannis per infortunio, al suo posto dentro Tripaldelli. Al 54' clamorosa occasione per i sardi sciupata da Marin, che a due passi da Reina, calcia clamorosamente sul fondo.

Gol sbagliato, gol subito: al 61' i biancocelesti sbloccano il match: Milinkovic Savic spizzica di testa per Immobile, che controlla e conclude a rete, Cragno tocca ma il pallone si infila comunque nel sacco. Lazio in vantaggio a circa 30' dal termine.

Nemmeno gli ingressi di Simeone, Cerri e Pereiro scuotono i rossoblu: Pereiro calcia alto appena entrato, da buona posizione, mentre nel finale Nandez calcia dai limite senza impensierire Reina.

Il Cagliari, ancora una volta, si lecca le ferite: stavolta è più dura del solito, i rossoblu sono terzultimi da soli e domenica affronteranno l'Atalanta alla Sardegna Arena, prima di affrontare ben tre scontri diretti contro Torino, Crotone e Bologna. Scontri diretti che diranno gran parte del futuro rossoblu.

LAZIO (3-5-2): Reina; Musacchio (37' st Parolo), Acerbi, Radu; Lazzari (19' st Lulic), Milinkovic-Savic, Leiva (37' st Escalante), Luis Alberto (19' st Akpa Akpro), Marusic; Correa (28' st Muriqi), Immobile. A disp.: Alia, G. Pereira, Hoedt, Fares, A. Pereira, Caicedo. All.: Simone Inzaghi.

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Rugani, Godin, Walukiewicz; Zappa (31' st Simeone), Nandez, Marin, Lykogiannis (7' st Tripaldelli); Nainggolan (39' st Pereiro), Joao Pedro; Pavoletti (39' st Cerri). A disp.: Aresti, Vicario, Calabresi, Carboni, Asamoah, Tramoni. All.: Eusebio Di Francesco.

ARBITRO: Irrati di Pistoia. 

MARCATORI: 16' st Immobile (L)

NOTE: Ammoniti Correa, Parolo (L); Nandez, Joao Pedro (C). Recupero: 6' st.