live tc

Hellas Verona-Cagliari 0-0, fine della gara. Altro brodino per i rossoblù

LIVE TC - Hellas Verona-Cagliari 0-0, fine della gara. Altro brodino per i rossoblùTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 30 novembre 2021, 22:35Primo piano
di Giancarlo Cornacchia
A cura di Giancarlo Cornacchia

22.41 La diretta testuale della partita finisce qui. La Redazione vi ringrazia per averci seguito e vi esorta a seguire il nostro ricco post partita. Da Giancarlo Cornacchia l'augurio di una serena notte

94' Fine della gara. Punticino per i rossoblù che lasciano l'ultimo posto vista la sconfitta della Salernitana. Mazzarri aveva impostato una gara improntata sulla difensiva. Poche occasioni concesse all'avversario, ma anche ben poco prodotto in avanti.

91' Lasagna lascia partire il sinistro dal limite dell'area, ma Ceppitelli devia in angolo

90' Quattro minuti di recupero. Il Cagliari ci prova sfruttando la stanchezza del Verona

89' Punizione di Marin dal lato corto dell'area scaligera, ma non c'è nessuno pronto al tap in vincente

88' Ammonito Caceres per perdita di tempo su un fallo laterale

85' Lykogiannis è afflitto da crampi. Entra ZAPPA

83' In questo secondo tempo il Cagliari non ha combinato praticamente nulla in attacco

82' Entra STROOTMAN per Grassi

77' SOSTITUZIONI VERONA. Entrano Lasagna, Bessa eTameze per Simeone, Veloso e Ilic

73' SOSTITUZIONI CAGLIARI. Marin e Pavoletti per Dalbert e Keita

69' PALO DEL VERONA! Su azione d'angolo, spizzata di testa di Casale, palla deviata da Joao Pedro sul palo alla destra del battuto Radunovic

57' BARAK! Sinistro a giro del trequartista scaligero, ma Radunovic  devia in angolo con un gran intervento

55' Ammonito Ceppitelli. Fallo a centrocampo su Barak. Gli animi continuano ad essere caldi

53' Calmati a fatica gli animi, la gara riprende con il Verona che prova ad intensificare i ritmi. Simeone si guadagna una buona occasione, ma non conclude efficacemente da posizione favorevole

49' RISSA IN CAMPO. Brutto intervento di SImeone su Nandez che viene ammonito. Keita non ci sta e spintona l'argentino e si scatena una rissa che coinvolge anche Joao Pedro. Il brasiliano viene quasi alle mani con Tudor. Interviene anche Mazzarri a far da paciere. Ammoniti Keita, Veloso e lo stesso Tudor

21.50 Inizia la ripresa. Per il Verona entra Cancellieri 

45' Senza alcun secondo di recupero l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Gara esteticamente non bella, complice un Cagliari ermetico che non ha concesso grandi cose all'Hellas

38' VELOSO! Punizione dai diciotto metri del centrocampista scaligero che trova Radunovic pronto alla parata plastica 

33' Anche Nandez prova a dare un senso alla sua gara scagliando un destro contro la porta scaligera, ma Montipò respinge con i pugni

27' Cross dalla sinistra e Lykogiannis anticipa di un soffio Faraoni pronto al tap in vincente

18' I rossoblù provano a portare qualche grattacapo alla difesa avversaria. Keita, ricevuta palla al imite dell'area, controlla bene, ma il tiro al volo non impensierisce il portiere

11' Il Verona sta prendendo sempre più campo e sta schiacciando i rossoblù nella propria metà campo

7' BELLANOVA! Ci prova l'esterno rossoblù da fuori al culmine di un contropiede orchestrato da Joao Pedro. Palla alta

2Da una prima analisi dell'assetto dei rossoblù si può notare la difesa a tre. Dalbert gioca da interno sinistro

20.48 VIA AL MATCH!

20.40 Le due squadre entrano in campo

19.47 Ecco anche le scelte di Igor Tudor. C'è l'ex Simeone: 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò, Dawidowicz, Gunter, Ceccherini, Faraoni, Ilic, Veloso, Lazovic, Barak, Caprari, Simeone

19.45 Arriva la formazione ufficiale dei rossoblù. Mazzarri vara il 4-4-2 con Keita- Joso Pedro come coppia d'attacco

CAGLIARI (4-4-2): Radunovic, Caceres, Carboni, Ceppitelli, Lykogiannis, Bellanova, Grassi, Nandez, Dalbert, Joao Pedro, Keita

Dopo il pareggio dal sapore di una sconfitta ottenuto contro la Salernitana, la squadra di MAzzarri fa visita all'Hellas Verona. Gli scaligeri sono rinati dopo l'esonero dell'ex rossoblù Di Francesco e l'avvento di Tudor, ma il loro momento favorevole è stato interrotto dalla sconfitta contro la Sampdoria. La voglia di riprendere la marcia è tanta. Occhio all'ex dal dente avvelenato, Giovanni Simeone. Segui il LIVE con noi! Fischio d'inizio alle ore 20.45.