L'Unione Sarda - Il Monza ora può chiudere anche per Carboni. E per Joao e Nandez il Cagliari spera nei "rilanci" di Toro e Napoli

L'Unione Sarda - Il Monza ora può chiudere anche per Carboni. E per Joao e Nandez il Cagliari spera nei "rilanci" di Toro e NapoliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 22 giugno 2022, 09:45Rassegna stampa
di Redazione TuttoCagliari

Non solo Cragno. Dopo l'accordo raggiunto per il trasferimento del portiere in Brianza, il dialogo tra Cagliari e Monza va avanti. Lo conferma stamattina L'Unione Sarda che fa il punto sulla rattativa extra-large. Il Monza ora punta a chiudere per l'acquisto, stavolta a titolo definitivo, di Carboni. Per il difensore di Tonara, classe 2001, fresco di rinnovo col Cagliari fino al 2027, la società rossoblù chiede 5 milioni, mentre l'offerta di Galliani per ora si è fermata a 4. Distanza facilmente colmabile e trattativa che potrebbe presto andare a segno, anche se su Carboni resta vivo l'interesse del Sassuolo - scrive Alberto Masu -. C'è distanza anche per Joao Pedro, con i rossoblù che chiedono almeno 10 milioni e che sperano in un rilancio del Torino per incassare quanto desiderato. Per quanto concerne Nandez, invece, i brianzoli offrono 3-4 milioni per il prestito oneroso, con un riscatto che, come per Cragno, diventerebbe obbligatorio in caso di salvezza, per arrivare a 15 milioni totali. Anche in questo caso l'auspicio della dirigenza rossoblù è che si crei una mini-asta, magari con l'assalto del Napoli, che però prima di affondare per l'uruguaiano deve piazzare Demme.