La Nuova Sardegna - Brio: "Serie B? No, questa è una A2. Cagliari una tra tante favorite. Liverani può riprendersi la visibilità che un po' aveva perso"

La Nuova Sardegna - Brio: "Serie B? No, questa è una A2. Cagliari una tra tante favorite. Liverani può riprendersi la visibilità che un po' aveva perso"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 12 agosto 2022, 09:30Rassegna stampa
di Redazione TuttoCagliari

Intervistato da La Nuova Sardegna, l'ex difensore della Juventus, Sergio Brio, vice di Trapattoni in rossoblù, ha detto la sua sul campionato che sta per iniziare: "La serie B possiamo considerarla una A2? Sono d'accordo - spiega -. Basta scorrere i nomi delle squadre: piazze come Cagliari, Bari, Palermo, Brescia, Genoa, Parma, Palermo, Pisa, Spal e Venezia rappresentano città importanti che hanno tradizione. Tutte quelle che ho citato ambiscono al salto di categoria, ma ce ne sono anche altre, tipo Como e Frosinone. Il Cagliari è comunque nel lotto delle favorite? Senza dubbio. Liverani l'ho conosciuto proprio a Cagliari quando ero il vice di Trapattoni. E' un ragazzo consapevole che questa stagione può riprendersi la visibilità che un po' aveva perso. Ha voglia di riscattarsi dopo la delusione di Parma. La piazza di Cagliari è l'ideale, conosce l'ambiente, lavora in una società ambiziosa, con una tifoseria stupenda. Non sarà facile in un torneo dove oltre alle qualità tecniche servono prestanza fisica e gamba. Le dirette concorrenti del Cagliari? Ce ne sono tante. Se andiamo a vedere le squadre, Genoa e Venezia vogliono reagire dopo la retrocessione. Occhio al Pisa che viene da un grande campionato, come Benevento e Brescia".