ACCADDE OGGI - Il 3 settembre 2016 moriva Nené, leggenda rossoblù

ACCADDE OGGI - Il 3 settembre 2016 moriva Nené, leggenda rossoblù TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 3 settembre 2021, 12:30Accadde oggi
di Laura Pace

Il 3 settembre 2016, dopo lunga malattia, moriva Nenè, mito del Cagliari 1969-70.  Con le sue discese fulminee sulla fascia aveva fatto impazzire i tifosi, pedina fondamentale nello scacchiere del Cagliari dello Scudetto. Nené fu uno di quei calciatori che contribuirono ad alimentare la fede nei colori rossoblù anche a distanza di quasi un cinquantennio da quell’epico avvenimento. Nato a Santos, in Brasile, il 1 febbraio 1942. Nell’estate del 1963 vola a Torino per giocare nei bianconeri, nonostante le 11 segnature non riesce ad ambientarsi e va al al Cagliari, dove con Silvestri, viene impiegato come ala destra. Dopo lo scudetto del '70 vinto insieme a Riva e dopo l'infortunio di quest'ultimo, il Cagliari e Nenè lotteranno ancora per lo scudetto del 1971-72, ma la fortuna non sarà dalla parte dei sardi. Al termine della stagione 1975-76, annata amara per la retrocessione in Serie B, Nenè chiude la sua carriera.