Cagliari, con Lapadula e con questa rosa l'obiettivo dev'essere soltanto uno

Cagliari, con Lapadula e con questa rosa l'obiettivo dev'essere soltanto unoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Di Leonardo
lunedì 25 luglio 2022, 22:15Approfondimenti
di Vittorio Arba

Il Cagliari ha appena annunciato l'arrivo di Gianluca Lapadula. Contratto triennale per il bomber della nazionale peruviana, che andrà a prendere il posto di Joao Pedro nello scacchiere rossoblù. Una dimostrazione piuttosto chiara da parte della società rossoblù, che rispetto alla prima retrocessione dell'era Giulini, non ha apertamente fatto proclami di immediata risalita nella massima serie. L'arrivo dell'attaccante ex Benevento, unito alle eventuali conferme dei vari Rog, Nandez e Pereiro, pone necessariamente i rossoblù nella posizione di dover riscattare immediatamente quella "macchia" chiamata retrocessione. Promozione diretta si intende, nonostante il livello di questa Serie B sia il più alto di sempre a partire dal 2006-07 ad oggi, quando corazzate come Juventus, Napoli e Genoa "ammazzarono" il campionato, togliendo per la prima e unica volta nella storia, la possibilità alle altre di disputare i playoff promozione.