Cagliari, ritrovarsi contro il Venezia per scacciare i fantasmi

Cagliari, ritrovarsi contro il Venezia per scacciare i fantasmiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Di Leonardo
lunedì 26 settembre 2022, 15:00Approfondimenti
di Paola Pascalis

Sono passati 4 mesi da quella gara stregata a Venezia che ha decretato la discesa agli inferi del Cagliari. Uno 0-0 ancora difficile da digerire per i tifosi rossoblù. Ma di quella squadra è rimasto ben poco, dopo la diaspora estiva e sabato gli uomini di Liverani sono chiamati a dimenticare i propri fantasmi contro il Venezia, questa volta però all'Unipol Domus, con il pubblico pronto a scendere in campo come dodicesimo uomo. Le scorie della retrocessione si fanno ancora sentire nell'ambiente cagliaritano e l'ultima sconfitta in campionato contro il Bari ha sollevato un po' di malumori in chi non ha ancora dimenticato la delusione di quel 22 maggio. Il Cagliari che finora ha segnato appena 6 reti, subendone 4, ora deve mettere il turbo e prendere in mano il proprio destino: ottobre sarà un mese di fuoco, con tanti scontri con dirette avversarie nella lotta promozione: oltre ai lagunari, infatti, i rossoblù dovranno affrontare Genoa, Brescia e Reggina. Sarà dunque fondamentale riacquistare fiducia e consapevolezza e ripartire subito con il piglio giusto.