Ceter si ferma e lancia l'allarme in attacco: investire in avanti diventa prioritario?

Ceter si ferma e lancia l'allarme in attacco: investire in avanti diventa prioritario?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sandro Giordano/Olbia Calcio
lunedì 3 gennaio 2022, 23:30Approfondimenti
di Maria Laura Scifo

Come reso noto dal Cagliari calcio nel comunicato inerente alla seduta di allenamento odierna, in preparazione della sfida contro la Sampdoria, si è fermato Damir Ceter. L'attaccante infatti è stato ostacolato da un fastidio al ginocchio, ma ha involontariamente lanciato un segnale di allarme per l'attacco rossoblù. A Genova i rossoblù potrebbero presentarsi quasi senza ricambi per il reparto avanzato, avendo a disposizione Joao Pedro, Pavoletti e Pereiro. A questo punto un investimento in attacco potrebbe diventare prioritario, vista anche la partenza di Keita per la Coppa d'Africa che lo terrà qualche settimana, se non un mese e poco più, lontano dalla Sardegna. Ironia della sorte, anche i due giocatori che erano saliti alla ribalta come possibili arrivi sono diventati indisponibili temporaneamente. Si tratta di Satriano e Borja Mayoral, entrambi in isolamento per via della positività al Covid-19 riscontrata.. Altri nomi sempre circolati nei giorni scorsi invece, come Lasagna e Petagna, sembrano non essere destinati ad arrivare in Sardegna. A questo punto però il "discorso attaccante" per l'immediato non è più rimandabile e con ogni probabilità ci sarà qualche investimento in tale direzione.