L'ex Sottil: "Non mi turba essere definito l'erede di Chiesa. Punto a giocare da titolare"

L'ex Sottil: "Non mi turba essere definito l'erede di Chiesa. Punto a giocare da titolare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 22 luglio 2021, 11:45Ex rossoblù
di Laura Pace

Su Tuttomercatoweb.com viene riportata una domanda fatta in conferenza stampa a Riccardo Sottil, ex rossoblù, ora laterale d'attacco della Fiorentina che direttamente dal ritiro di Moena ha risposto così: "No, non mi pesa assolutamente, non è una cosa che mi turba: con Federico ho un buon rapporto ma ogni giocatore ha le sue caratteristiche", ha detto Sottil che questa estate è stato riscattato dal Cagliari e poi controriscattato dal club viola: "La società controriscattandomi ha mostrato un atto di grande fiducia, cercherò di ripagarla con il lavoro sul campo e con poche parole. Cercherò sempre di mettere in difficoltà il mister ogni domenica. E' un mio obiettivo per quest’anno essere nell’undici titolare".