live tc

SALA STAMPA, PAVOLETTI : ”Dobbiamo svegliarci, sconfitta pesante”

LIVE TC - SALA STAMPA, PAVOLETTI : ”Dobbiamo svegliarci, sconfitta pesante”
sabato 1 ottobre 2022, 16:52Interviste
di Luca Di Leonardo

Ecco le parole di Pavoletti in sala stampa post Cagliari Venezia

SCONFITTA PESANTE "Difficile presentarsi oggi in sala stampa ma per il rispetto per il vostro lavoro ci sono. Fa male perdere cosi, contro il Venezia che ci ricorda il passato. E' stato umiliante giocare cosi. Sarei irrispettoso nei confronti di società squadre e tifosi fare certe prestazioni"

PERDITA DI CORAGGIO " Il primo tempo è stato anche piacevole, aperto a qualsiasi risultato. Nel secondo tempo difficile da dire cosa è successo. Abbiamo perso coraggio e autostima. Magari dobbiamo capire che per vincere certe partite bisogna anche essere brutti, perchè altrimenti si perdono rompi punt. Dobbiamo crescere velocemente. Non siamo ancora pronti per fare qualcosa di importante. Dobbiamo svegliarci" 

PUNTO PIÙ BASSO "Questo è il punto più basso. Fa male perdere per 4-1 soprattutto contro di loro-. Sei lavora bene possiamo risalire. Sapevamo che il campionato di Serie B fosse difficile, non siamo cattivi brutti, non abbiamo la fame giusta". 

INVESTIMENTI SOCIETA' "La società ha fatto degli sforzi importanti per potenziare la squadra. Giocatori e allenatori forti, la società vuole una squadra che sia determinata alla promozione. Tutti noi sappiamo da dove veniamo e dove vorremo arrivare. Oggi è stato il punto più basso ma sono sicurerò che reagiremo Nobel migliore dei modi"

DIMENTICARE IL 4-1 "Dobbiamo dimenticare il prima possibile questo 4-1, dobbiamo farlo per noi, per la società e per il pubblico. Ci aspettavamo di essere più in alto in classifica, venerdì c'è un partita. Dobbiamo vincere e abbiamo il dovere di crederci"

I NON GOL "Mi pesa non segnare, mi sento responsabile quando non faccio gol. Il gol per l'attaccante è fondamentale. Per vincere servono i gol. Stiamo lavorando tanto su questo aspetto, c'è tanta voglia di fare bene ma non abbiamo ancora raccolto i frutti. Il campionato è ancora tanto lungo e possiamo divertirci tutti ancora"

FISCHI DEL PUBBLICO " I fischi fanno male ma erano giusti. Lo spettatore paga, incita la squadra ma se perd 4-1 con la squadra che ti ha fatto retrocede, è legittimo eh ci abbiano fischiato. Ci hanno applaudito tante volte, oggi ci prendiamo i fischi che deve essere un monito per fare di meglio, come merita questo pubblico"