Spalletti a Dazn: "Dobbiamo chiudere pirma le partite"

Spalletti a Dazn: "Dobbiamo chiudere pirma le partite"
domenica 26 settembre 2021, 23:29News
di Giancarlo Cornacchia

Queste le dichiarazioni rilasciate da Luciano Spalletti a margine della bella vittoria ottenuta contro il Cagliari: "Dobbiamo ancora migliorare sulla trequarti e provare a chiudere ben prima le partite. Il Cagliari ha creato intensità da quella parte e noi non sempre siamo stati in grado di portare insidie. Dobbiamo stare sempre sul pezzo e sapere dove stiamo andando. Anguissa? E' un calciatore forte, oltre ad essere una persona splendida. Si è calato subito nella realtà nostra ed ha subito stretto amicizia con i compagni. I subentrati? Chi non si sente titolare ad entrare a partita in corso non può fare il titolare neppure dall’inizio. Ha una personalità rivolta a sé stesso e non può giocare in un contesto di squadra. Per ambire ad entrare in Champions, è una qualità che deve essere diffusa e se uno non lo capisce bisogna farglielo capire. Si giocano tante partite: fino ad ora non c’era tanto bisogno di fare turnover, ma poi giocando ogni due giorni e mezzo ci vogliono i calciatori che si sono allenati bene. Io ho 63 anni e, come dicevo oggi ai miei calciatori, mi sono sempre fatto il mazzo e ho vinto contro squadre e allenatori più forti. Quando vedo calciatori con qualità e non la mettono sul campo, divento una belva”.