Tramoni: "Nandez mi ha impressionato. Voglio dimostrare cosa sono in grado di fare"

29.09.2020 13:36 di Redazione Cagliari   Vedi letture
Tramoni: "Nandez mi ha impressionato. Voglio dimostrare cosa sono in grado di fare"

Matteo Tramoni, neo esterno offensivo del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa nel giorno della sua presentazione: "Non ho ancora potuto notare differenze tattiche tra la Ligue 2 e la Serie A. Per ora ho fatto pochi allenamenti e non sono emerse differenze rilevanti".

Chi l'ha stupita all'interno dello spogliatoio?
"Nandez mi ha impressionato veramente. Non posso dire che potrò ispirarmi a lui perché abbiamo ruoli diversi in campo ma è sicuramente una figura di rilievo nella squadra".

Come si trova suo fratello Lisandru?
"Per me sarebbe molto bello riuscire a giocare insieme a lui qui a Cagliari. Lo abbiamo già fatto in Corsica e spero di rifarlo qui in Sardegna".

Cosa pensa dell passaggio dalla Ligue 2 alla Serie A?
"Non mi spaventa. Ho voglia di dimostrare cosa sono in grado di fare".

Cosa le ha chiesto Di Francesco?
"Mi è stato chiesto di coprire una porzione di campo più vasta e ricoprire ruoli diversi rispetto a ciò che ho fatto in passato. Questo fatto mi stimola molto. Io sono un giocatore che corre parecchio, ce la metterò tutta per riuscire a dare al mister ciò che mi chiede".

Perché ha deciso di venire a giocare qui?
"Ho scelto Cagliari perché il progetto è molto interessante e il direttore sportivo mi ha molto incuriosito. La vicinanza delle due isole mi ha aiutato, credo che qui ci sia un ambiente molto simile a quello che ho lasciato ad Ajaccio. Purtroppo non posso essere molto chiaro in merito alle trattative perché il mio entourage ha preferito lasciarmi fuori da queste questioni per far sì che io mi concentrassi di più sul calcio".