GANCIO "DESTRO": CAGLIARI KO PER LA SESTA VOLTA DI FILA

24.01.2021 16:50 di Vittorio Arba   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
GANCIO "DESTRO": CAGLIARI KO PER LA SESTA VOLTA DI FILA

Sesta sconfitta consecutiva per il Cagliari, che cade anche a "Marassi", con il Genoa che la spunta per 1-0.

In virtù del gol di Destro e di questa sconfitta, i rossoblu si trovano in piena zona retrocessione, a quota 14 punti in coabitazione con il Torino, reduce dal pari in rimonta a Benevento.

Di Francesco ritrova Nandez, dopo le sue giornate di squalifica, mentre Nainggolan e Joao Pedro giostrano alle spalle di Simeone.

Incontro che si mette subito in salita, al 10' Strootman pesca Destro, che conclude nell'angolino e supera Cragno per l'1-0.
Gli uomini di Ballardini difendono il vantaggio con diversi uomini dietro la linea della palla, Joao Pedro e compagni assediano la metà campo genoana, ma non creano grossi pericoli a Perin, abile ap 28' sulla botta dello stesso brasiliano.
Al 36' altra conclusione dalla distanza, stavolta di Nainggolan, ma la sua conclusione termina di poco sul fondo. Al 43' occasione per i padroni di casa con Shomurodov, ma il pallone termina alto.

La ripresa vede lo stesso leitmotiv dei 45': assedio del Cagliari e muro genoano che regge senza troppi patemi.
Le uniche occasioni degne di nota, quelle di Cerri nel finale, ma il risultato non cambia.

Sesto ko di fila e Cagliari che al giro di boa vede uno scenario impensabile ad inizio stagione: lottare fino all'ultimo per la salvezza.

Vedremo se dovrà farlo con Di Francesco o con qualcun altro al proprio posto, con la speranza che l'ultima settimana di mercato venga utilizzata per colmare le gravi lacune che si protraggono dalla passata stagione.

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman (62′ Behrami), Badelj, Zajc (77′ Pjaca), Czyborra (56′ Onguene); Shomurodov (77′ Melegoni), Destro (62′ Pandev). A disposizione: Paleari, Marchetti, Bani, Ghiglione, Goldaniga. Allenatore: Ballardini

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Godin, Lykogiannis; Nandez, Marin, Duncan (70′ Sottil); Nainggolan (85' Pereiro), Joao Pedro; Simeone (70′ Cerri).
A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Calabresi, Walukiewicz, Caligara, Oliva, Pavoletti, Tramoni. Allenatore: Di Francesco

Arbitro: Di Bello

Marcatori: 10′ Destro (G)

Ammoniti: Destro (G), Nandez, Zappa (C)