IL RUGGITO DI NANDEZ REGALA IL PARI AL 94': È 1-1 A NAPOLI

IL RUGGITO DI NANDEZ REGALA IL PARI AL 94': È 1-1 A NAPOLITUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 2 maggio 2021, 17:00Primo piano
di Vittorio Arba

Il Cagliari strappa un pareggio fondamentale al San Paolo, reso ancora più bello dal gol di Nandez giunto al 94'. Alla vigilia del match contro il Benevento, i rossoblu si trovano a +1 proprio dalle "streghe" terzultime.

Semplici ritrova Cragno tra i pali, mentre risparmia Joao Pedro diffidato e si schiera con Pavoletti unica punta.
Al primo vero affondo il Napoli sblocca il punteggio: Insigne imbecca Osimhen, che con freddezza infila Cragno al 13' per il vantaggio partenopeo. Il Cagliari comunque è vivo, ma al 30' il Napoli sfiora il bis con il colpo di testa di Lozano a lato. Sul finire della prima frazione il Cagliari ha una clamorosa occasione: colpo di testa di Pavoletti respinto da Meret, che stoppa anche la successiva ribattuta di Nandez. Prima frazione che vede il Napoli avanti per 1-0.

L'avvio di ripresa da parte degli uomini di Gattuso è veemente: al 52' Demme centra la traversa dalla distanza, mentre un minuto dopo viene annullato il raddoppio di Osimhen.
Al 58' il Cagliari sfiora il pareggio, ma il colpo di testa di Lykogiannis si spegne sul fondo.

Semplici vuole raggiungere il pari e butta nella mischia Cerri e Simeone. All'89' Cagliari nuovamente vicino al pari con Pavoletti, che centra mischia, calcia a botta sicura: Meret è ancora una volta strepitoso e salva la squadra squadra di Gattuso.
Sembrerebbe tutto finito per chiunque, ma non per il Cagliari: al 94' Duncan serve Nandez per il pareggio. El Leon ruggisce e fa esplodere di gioia i rossoblu, in vista della "finale" di domenica prossima a Benevento.

Il Cagliari è sempre più vivo.