L'Unione Sarda - Il 4-3-1-2 rigettato dalla squadra, al Penzo Agostini punta sul 3-5-2. Grandi dubbi a centrocampo

L'Unione Sarda - Il 4-3-1-2 rigettato dalla squadra, al Penzo Agostini punta sul 3-5-2. Grandi dubbi a centrocampoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
sabato 21 maggio 2022, 09:30Primo piano
di Redazione TuttoCagliari

L'Unione Sarda si concentra sulle scelte di Agostini per la sfida del Penzo, dove mancherà solo Goldaniga, ancora sofferente alla caviglia sinistra. Secondo Alberto Masu, non ci saranno stravolgimenti nel modulo: si ventilava la possibilità di adottare il 4-3-1-2 visto a inizio gara con l'Inter, ma è stato rigettato da una squadra che vive di equilibri fragilissimi. Ecco perché Agostini è stato costretto alla retromarcia sul 3-5-2 che anche domani dovrebbe essere il vestito tattico utilizzato per tenere vive le speranze di Serie A. In difesa non dovrebbero esserci sorprese con Ceppitelli, Lovato e Altare a protezione di Cragno. Anche in avanti si va verso la conferma della coppia Pavoletti-Joao, mentre ci sono grandi dubbi a centrocampo dove l'unica certezza sembra essere Grassi. Nandez, invece, domani potrebbe essere inserito nell'undici titolare: destra al posto di Bellanova o sul centrodestra, con Marin o Deiola dall'altra parte, al posto di Rog. Sul lato sinistro, invece, Lykogiannis sembra dare più garanzie di un Dalbert tornato quello dei giorni peggiori.