Pea: "Barella sarebbe un giocatore importantissimo per la Juventus"

Pea: "Barella sarebbe un giocatore importantissimo per la Juventus"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 13 ottobre 2021, 10:15Altre notizie
di Redazione TuttoCagliari

Claudio Pea, giornalista e tifoso della Juventus, è intervenuto ai microfoni de "I Tirapietre", programma condotto da Luca Cirillo, Donato Martucci e Francesco Capodanno, sulle frequenze di Radio Amore Campania. Ecco quanto evidenziato: "Luca Fusi? Un po' troppo snobbato, come Giaccherini, finché Conte non lo chiamaò Giaccherinho. Barella? Sarebbe un giocatore importantissimo per la Juventus, ha bisogno di centrocampisti che accompagnano le azioni delle punte. Allegri lo dice sempre. Non so se Arthur riuscirà a resuscitare, ma i bianconeri hanno bisogno sicuramente di un regista, che non sarà sicuramente Locatelli. Sarebbe sprecato in quella posizione. Fischi a Donnarumma e fischi a Koulibaly? Sono due cose completamente diverse, è un ignorante chi le paragona. Gramellini sul giornale di Cairo ha scritto una grande scemenza paragonando i fischi a Donnarumma a quelli alla Scala. Sono veramente delle cose stupide, un po' come i no-vax che partecipano alle manifestazioni con l'estrema sinistra. Donnarumma non è andato alla Juventus per un dispetto di Allegri a Nedved? Sicuramente, ma nel calcio le cose possono cambiare da un momento all'altro. Acciuga sorride con Nedved, quando è stato proprio lui a suo tempo a mandarlo via. Juventus-Roma e Napoli-Torino? Ho stima per Juric, ma penso che il Napoli possa continuare a vincere e vincerà. La Juventus? Se rientra Dybala, i bianconeri possono battere i giallorossi".