Perchè cedere Tramoni sarebbe un grave errore

Perchè cedere Tramoni sarebbe un grave erroreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Di Leonardo
lunedì 8 agosto 2022, 19:30Approfondimenti
di Giancarlo Cornacchia

Si susseguono con insistenza le voci di una possibile partenza di Matteo Tramoni. Il più "anziano" dei due fratelli ha ben impressionato all'inizio del precampionato per la sua dedizione al lavoro e alcune sue giocate molto interessanti, nonchè anche per la sua duttilità che gli consente di svariare sull'intero fronte d'attacco. Nel 4-3-3 di Fabio Liverani, insomma, stava dimostrando di poterci stare in maniera importante, fino a quando dei problemi fisici non lo hanno estromesso dal lavoro con il resto della rosa. Classe 2000, dunque ancora molto giovane, ma grandissimo protagonista nella scorsa stagione con il Brescia: sette goal e tre assist, con tanto di realizzazione durante i play off promozione. Un potenziale tesoretto tecnico che, se ben gestito, potrebbe fare cose importanti con la maglia rossoblù ed, eventualmente, portare un'importante plusvalenza futura. In un campionato duro come la Serie B, Tramoni potrebbe rivelarsi una carta importante. Ecco perchè cederlo potrebbe rivelarsi un grave errore.