BIDONI ROSSOBLU - Cagliari, ti ricordi di Adryan?

BIDONI ROSSOBLU - Cagliari, ti ricordi di Adryan?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net
martedì 21 settembre 2021, 21:00Che fine hanno fatto?
di Vittorio Arba

Facciamo un salto nel passato, tra i tanti "bidoni" e le tante "meteore" che hanno indossato la maglia del Cagliari: oggi parliamo di Adryan Oliveira Tavarves, meglio noto come Adryan. Fantasista classe 1994, Adryan muove i primi passi nelle giovanili del Flamengo, con il quale esordisce in prima squadra nel 2011. Soprannominato "il nuovo Zico", Adryan viene considerato tra i talenti più brillanti dell'epoca e nel 2012 viene inserito da Don Balòn nella lista dei calciatori più forti al mondo, nati nel 1991. Dopo 37 presenze e 3 reti col Flamengo, nel gennaio del 2014 tenta il grande salto in Europa, trasferendosi al Cagliari. Arrivato in Sardegna in prestito con diritto di riscatto, Adryan esordisce nel finale del match contro la Fiorentina. Disputerà in tutto 5 presenze con la maglia rossoblu, senza mai incidere e senza mai mostrare le qualità tanto decantate al suo arrivo. Nell'estate del 2014, complice il passaggio di consegne tra Cellino e Giulini, Adryan segue l'ex presidente rossoblu al Leeds, all'epoca nella Championship inglese. Anche in Inghilterrà disputerà poche gare, senza mai lasciare il segno. Nel 2015 si trasferisce in Francia per indossare la maglia del Nantes, dopo una sola stagione lascia anche i francesi e torna al suo amato Flamengo. Torna in Europa per vestire le maglie di Sion (Svizzera) e Kayserispor (Turchia), ma le prestazioni lasciano a desiderare: ecco che nel 2020, l'ex numero 32 rossoblu, fa ritorno in patria per vestire la maglia dell'Avaí, compagine della Serie B brasiliana, dove milita tutt'ora.