Libero - Modena, scoperti i ladri di rare figurine Panini. Collezionisti disposti a spendere una fortuna per Baggio e Riva

Libero - Modena, scoperti i ladri di rare figurine Panini. Collezionisti disposti a spendere una fortuna per Baggio e Riva
sabato 2 luglio 2022, 08:45Rassegna stampa
di Redazione TuttoCagliari

"Scoperti i ladri di figurine rare", titola stamani Libero. Due ex dipendenti della Panini razziavano dallo stabilimento le stampe più ricercate, poi le rivendevano. In rete i collezionisti si contendono le immagini: Roberto Baggio nella Fiorentina costa quasi 2000 euro. Mercoledì sono arrivate le condanne: un anno e due mesi (con la condizionale) a un 58enne e undici mesi a un 70enne, il suo complice. La mente del duo era il più giovane, che ha prestato servizio alla Panini per più di trent’anni.  Sono andati avanti per mesi con un trucchetto (quasi) da dilettanti: il primo si fermava la sera in azienda anche dopo l’orario di lavoro, nascondeva la “merce” negli armadietti e piano piano la faceva uscire. Una volta fuori la rivendeva on-line. C’è tutto un mondo, dietro. Basta fare un giro sulle piattaforme di e-commerce. E-bay e quant’altro: è persino alla luce del sole. Ma quale dark-web? È sufficiente un account privato. Gente disposta a spendere una fortuna (per esempio) per la figurina di Pier Luigi Pizzaballa, il portiere dell’Atalanta. O per l’accoppiata (vincente, èil caso di aggiungere) Riva - Rizzo: stagione 1963 - 1964, la maglia del Cagliari e un costo che, a trovarla, schizza su manco i razzi lunari della Nasa. Oppure quella di Rivera, nel suo primoannoin rosso-nero, quando non era nemmeno maggiorenne: c’è chi farebbe carte false, per accaparrarsela