METEORE ROSSOBLU - Cagliari, il nome di Peñalba ti dice nulla?

METEORE ROSSOBLU - Cagliari, il nome di Peñalba ti dice nulla?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 27 agosto 2021, 20:45Che fine hanno fatto?
di Vittorio Arba

Facciamo un salto nel passato, tra i tanti "bidoni" e le tante "meteore" che hanno indossato la maglia del Cagliari: oggi torniamo indietro di 15 anni e vi facciamo rivivere le gesta di un certo Gabriel Peñalba, centrocampista argentino, classe 1984. Peñalba, gioca prevalentemente come mezzala offensiva, ruolo dove si mette in mostra nelle giovanili del Belgrano. Nella stagione 2005-2006 viene acquistato dal Quilmes, che lo fa esordire nella massima divisione Argentina. Penalba si mette in mostra e gioca in pianta stabile da titolare, totalizzando 33 presenze senza tuttavia mai andare a segno.

Nell’estate del 2006, Penalba dopo una sola stagione da professionista, compie il grande salto europeo: è il Cagliari ad accaparrarsi le prestazioni dall’argentino, che sbarca in Sardegna in prestito con diritto di riscatto. Sulla panchina rossoblu siede Marco Giampaolo, che tuttavia non vede il talento argentino. Il giocatore diventa un vero oggetto misterioso e numerosi tifosi, nei vari forum dell’epoca, si interrogano sulla bravura di quel giocatore mai visto scendere il campo. I tifosi rossoblu, dunque, passano dalle parole ai fatti: dopo diversi commenti di protesta sugli articoli del sito ufficiale del Cagliari, creano il blog “complotto Penalba”, che invoca il debutto del giovane trequartista argentino. Nel frattempo, Giampaolo viene esonerato e sulla panchina rossoblu arriva Franco Colomba. Con il cambio di allenatore ecco il tanto agognato debutto di Penalba: mezz’ora tutto sommato buona contro la Reggina e altre due presenze in rossoblu, prima dell’esonero di Colomba ed il ritorno di Giampaolo. Peñalba, che comunque non ha mai convinto del tutto, non vedrà più il terreno di gioco e a fine stagione torna in Argentina. Tornato in patria, Peñalba ha vestito maglie importanti in Sudamerica, come quelle di Argentinos Junior, Estudiantes e Tigre. Il centrocampista argentino ha provato nuovamente, in due occasioni, il ritorno in Europa: tra il 2009 ed il 2011 ha vestito la maglia dei francesi del Lorient, mentre nella stagione 2018-2019 ha vestito la maglia degli spagnoli del Las Palmas. Tornato nuovamente in patria, attualmente milita nel Belgrano, squadra con il quale è cresciuto e con la quale molto probabilmente chiuderà la carriera, viste le attuali 37 primavere.