BIDONI ROSSOBLU - Cagliari, ti ricordi di Caio Rangel?

BIDONI ROSSOBLU - Cagliari, ti ricordi di Caio Rangel?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 4 settembre 2021, 20:30Che fine hanno fatto?
di Vittorio Arba

Facciamo un salto nel passato, tra i tanti "bidoni" e le tante "meteore" che hanno indossato la maglia del Cagliari: oggi è la volta di Caio Rangel, attaccante brasiliano classe 1996. Attaccante esterno, cresciuto nelle giovanili del Flamengo, Caio Rangel viene adocchiato dal Cagliari nell'estate del 2014, coincisa con l'arrivo di Tommaso Giulini alla presidenza e quello di Zdenek Zeman in panchina. Esordisce in Serie A nell'ottobre del 2014, a 18 anni, nel corso del match contro la Samp, subentrando ad Albin Ekdal. In totale saranno sei le presenze in campionato e due in Coppa Italia: tutte quante senza mai convincere. Dopo la retrocessione di fine stagione, viene ceduto in prestito biennale ai portoghesi dell'Arouca. Anche in Portogallo non avrà fortuna e farà ritono in patria. Nell'estate del 2020 viene annunciato come "grande colpo" dell'FC Zire, compagine dell'Azerbaijan: fallirà anche lì. Dopo sole 3 presenze, infatti, Rangel lascia gli azeri e torna in Brasile per vestire la maglia del Santo Andrè, dove milita tuttora.