UN MIRTO CON... Nicola Legrottaglie

UN MIRTO CON... Nicola LegrottaglieTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
martedì 5 ottobre 2021, 00:00Un mirto con...
di Luca Cavallero

Riguardo all'attualità in orbita Cagliari, la redazione di TuttoCaglairi.net ha intervistato in esclusiva Nicola Legrottaglie, ex vice-allenatore dei rossoblù.

Come commenti il momento attuale del Cagliari?

"Personalmente sono stupito perchè conosco la piazza. Certo, lottare per obiettivi di vertice non è per nulla possibile, però non dover sempre fare salti mortali per la salvezza è assolutamente alla portata".

Per ora l'unico ad aver pagato è stato Semplici...

"Sono dispiaciuto per lui, perchè l'anno scorso ha fatto un miracolo. Purtroppo ormai nel calcio pagano sempre gli allenatori. Gli auguro il meglio".

Come giudichi invece Mazzarri?

"E' un grande allenatore, che secondo me sta studiando tutte le soluzioni possibili per tirare fuori il Cagliari da questo vortice. Certo, non ci puoi riuscire dall'oggi al domani".

Cosa dovrebbe fare secondo te?

"Non mi permetto di dare consigli al mister, che è preparatissimo e la sua carriera parla per lui. Secondo me ora ha un vantaggio":

Quale?

"La sosta. Il mister è arrivato in corsa e ha avuto pochissimo tempo per poter conoscere i calciatori. Secondo me ora ha una settimana di tempo per poter lavorare con tutti i singoli".

Quale deve essere l'obiettivo stagionale dei rossoblù?

"Spero che il Cagliari si possa salvare. E poi spero in un'altra cosa".

Cosa?

"Che il Cagliari riesca a invertire questa tendenza negativa che ormai va avanti da qualche anno e che non sia sempre costretto a lottare per la salvezza tra mille difficoltà".